Santuario
del Divino Amore 

I mosaici realizzati da Mosaicromie.it per il santuario di Gualdo Tadino


Terminato il percorso di studi presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, Alessandra D’Andrea viene subito chiamata dai Frati Cappuccini di Assisi per la progettazione e realizzazione di due opere importantissime, di cui la prima è l’arredo dell’abside, realizzato interamente in mosaico, del Santuario del Divino Amore di Gualdo Tadino. Si tratta di un’opera complessa di grandi dimensioni, che comprende la base dell’altare, l’abside, il Tabernacolo e due pannelli più piccoli ai lati dell’abside, realizzati in mosaico. Un’opera dal forte impatto emotivo e visuale, che l’artista ha voluto realizzare scegliendo tinte forti ed effetti cromatici suggestivi, soprattutto all’interno di una Chiesa dove vi è sempre un velo di penombra. Il tema portante è la croce, non come simbolo di morte ma come visione dell’infinito, racchiusa tra l’Alfa e L’omega, ad occupare l’intera abside della chiesa. Ai lati, il Tabernacolo, e l’Angelo del Signore e, come base del’altare, una rappresentazione che rievoca la natura, con la figura della cerva che anela al corso d’acqua.

abside mosaici

Abside - Vista d'insieme